Monaco di Baviera in due giorni

Ho deciso di fare tappa a Monaco di Baviera per visitare il centro termale di Erding, e per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Diciamo che se le terme mi hanno fatto un’ottima impressione e sicuramente non mancherò di tornarci quando sarò da quelle parti, non posso dire altrettanto della città durante i festeggiamenti del capodanno.

Il centro di Erding è davvero stupendo e in una giornata è quasi impossibile riuscire a provare tutte le saune e bagni turchi della struttura, per non parlare della parte dedicata alle famigli con la piscina con le onde.
Io comunque mi sono concentrato nella spa e a spiccare su tutte sono le saune con il coach, che purtroppo parla solo tedesco ma che sono una vera e propria esperienza sensoriale.
Troverete all’ingresso una tabella con gli orari in modo da non perdervi nulla, l’ingresso costa 50 euro ma a differenza di altri centri di questo genere non vi viene dato alcun telo quindi dovrete portarvelo da casa.

Monaco invece mi ha deluso visto che per il capodanno non viene organizzato nulla e anche lo spettacolo pirotecnico viene affidato ai cittadini che in modo a mio avviso incosciente accendono fuochi pirotecnici in pizza tra le persone già dalle nove di sera, rovinando un po la magia dell’attesa di mezzanotte.
Inoltre quasi nessun ristorante organizza delle feste e non c’è nessun evento in piazza, se si aggiunge che praticamente tutti gli esercizi commerciali sono chiusi diciamo che non è una meta NYE friendly.
Un po di delusione c’è stata visto che sotto Natale l’aria che si respirava era totalmente diversa, fortunatamente il centro benessere mi ha ridato il buon umore.

Altro lato positivo della vacanza è il cibo e la birra che a Monaco non mancano mai a nessuna ora del giorno e che sono per quanto mi riguarda una delle top 5 ragioni per visitare la città.

I ristoranti in cui sono stato sono:

Hofbräuhaus – Un classico a Monaco di Baviera ma sicuramente troppo affollato.

Zum Franziskaner – Il mio preferito, elegante e ottima carne.

Augustiner am Dom – Un po semplice il locale e cibo riscaldato, sicuramente non il massimo ma birra ottima.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply